Il premio Nobel per l’economia Eugene Fama: il Quantitative Easing non serve a granché

Il vincitore del premio Nobel per l’economia (2013) Eugene Francis Fama, professore di Finanza alla Booth School of Business dell’Università di Chicago, conosciuto per il suo lavoro sulla teoria dei portafoglio e degli asset pricing, sia teorica che empirica, ha fatto i compiti di casa riguardo il “Quantitative Easing” (QE), una delle modalità con cui avviene la creazione di moneta … Continua a leggere