Pensare la società del rischio globale

Da un giorno all’altro, l’economia di mercato, principio del cui l’Occidente si è fatto il missionario, e che ha comportato un’avversione per il comunismo, cosi come una messa a distanza critica del sistema cinese attuale, è diventata finzione. È con il zelo dei neofiti che i banchieri esigono la nazionalizzazione delle loro perdite. Il modello cinese d’economia socialista del mercato, … Continua a leggere

Dall’animale all’uomo: l’evoluzione della catena tossica

Sono le uova che hanno fatto individuare la frode. Durante settimane, lo scandalo della melammina, questa sostanza fraudolentemente aggiunta al latte e che ufficialmente ha ucciso 4 bambini cinesi e ne ha reso malati più di 54.000, erano restati circoscritti ai prodotti lattici. Quindi, un giorno d’ottobre, un dispositivo di controllo ha individuato questo prodotto tossico in uova venute da … Continua a leggere

Barack Obama e l’islam, equazione complessa

L‘elezione di Barack Hussein Obama ha sollevato un vento di speranza negli Stati Uniti d’America, ma anche nel mondo musulmano, dove gli Stati Uniti  si trovano impegnati su più fronti dagli attacchi dell’11 settembre 2001. Barack Obama arriva al potere con quattro principali vantaggi: il fatto di succedere al presidente George W. Bush, può soltanto servirgli di parametro comparativo positivo; … Continua a leggere

Barack Hussein Obama vs John McCain … Our Moment is Now?

I commentatori politici conservatori, negli Stati Uniti, si soddisfanno a fare l’elenco delle ragioni per le quali il candidato repubblicano non avrebbe, secondo loro, alcuna possibilità di vincere l’elezione presidenziale: un presidente uscente al vertice dell’impopolarità, George W. Bush, nove americani su dieci insoddisfatti nel modo in cui le cose avvengono a livello socio-economico nel loro paese, un partito repubblicano … Continua a leggere